DA DOVE VENIAMO… 3

MACRO ASILO
Ugo Spagnuolo
DA DOVE VENIAMO…

Videoinstallazione interattiva site specific
con un testo critico di Fabio Petrelli

Il progetto è parte della serie Vuoti di memoria

“Da dove veniamo” è una domanda esistenziale, che porta implicitamente con sé le domande: “dove siamo” e “dove andiamo”. È il “vuoto di memoria” che si vorrebbe individuare, è la storia perduta di un viaggio nell’alterità, di un attraversamento talvolta violento che come una nascita ha condotto o condurrà in un altro mondo.

Il pubblico interattore\turatore ha potuto agire sugli accadimenti.

3-5 dicembre 2019 | Black Room MACRO ASILO
Video Ⓒ Monkeys VideoLab

 

MACRO ASILO\BLACK ROOM
3-4-5 DICEMBRE 2019
DA DOVE VENIAMO… della serie Vuoti di memoria
di UGO SPAGNUOLO
IL RITO DELLA SIGILLATURA DELLE BOTTIGLIE
È stato Paul Gauguin, che con fare antropologico nel 1897, realizzò il dipinto intitolato: Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo?, opera attraverso la quale, la contemporaneità s’interroga continuamente sui massimi quesiti esistenziali, sui rapporti intricati tra il senso della vita e la paura claustrofobica della morte, di un altrove indefinito e sconosciuto. All’interno di questo spazio impalabile ed estremamente sottile e labile, si pone al centro il concetto della memoria, in cui convergono i ricordi annebbiati di esistenze che un tempo furono o di circostanze di un passato recente, ma oramai profondamente remoto…. (Fabio Petrelli storico dell’arte)